facebook
youtube
vimeo
pinterest
instagram
The M. Point

22 marzo 2017

TARTARE DI SALMONE GIAPPONESE

       La tartare di salmone giapponese per me è il NUMERO 4.


Quando andiamo a mangiare da IMO, il miglior ristorante giapponese della provincia di Alessandria, prendiamo sempre il numero 4; è come una droga.

Tant'è che ormai per noi la tartare di salmone si chiama numero 4.


Con tanta soia e olio di semi di sesamo. Fantastica!


DSC0711.JPG

INGREDIENTI

TEMPO: 20 minuti

DOSI PER: 4



  • 100 g filetto salmone
  • 1 cucchiaio di olio di semi si sesamo
  • 1 manciata di semi di sesamo
  • salsa di soia

PREPARAZIONE

Importantissimo:

come prima cosa dobbiamo abbattere il salmone in congelatore (almeno due giorni).


Poi possiamo passare al taglio del salmone a cubettini (mi raccomando non troppo piccoli: non è carne macinata!). Aggiungiamo:

1 cucchiaio di olio di semi di sesamo,

1 cucchiaio di salsa di soia,

1 manciata di semi di sesamo.


Lasciamo riposare 10 minuti e sarà pronto!

DSC0697.JPG
DSC0695.JPG
DSC0709.JPG
DSC0701.JPG

BIRRA DA ABBINARE

Ka_008344

Ci abbiamo abbinato un birra Sapporo.


Il marchio Sapporo è il più antico produttore di birra in Giappone (dal 1876) e il fondatore portò l'esperienza accumulata in un birrificio tedesco nel paese natale.

Ti ringraziamo per aver letto il nostro post.

Mi raccomando. Seguici su:


facebook
youtube
vimeo
pinterest
instagram
foto

Matteo


Architetto con la passione per i fornelli.

Di giorno progetto, di notte cucino (per la gioia di Martina).


Il mio hashtag: #MlovesCOOKING

POST CORRELATI

THE M. POINT


Se vi va, registratevi alla nostra NEWSLETTER

(tranquilli, niente spam :D)


© 2017 The M. Point. All rights reserved.

Create a website